Sondaggio choc: quasi la metà dei gay londinesi vittima di omofobia

E' un quadro che lascia l'amaro in bocca, quello fatto da PRIDE.
negli ultimi 12 mesi gli intervistati a Londra sono stati più di 10 mila e il 42% ha dichiarato che solo quest'anno ha subito violenze fisiche e verbali da parte di omofobi. Una piaga che non conosce nazionalità, dove molti credono che la capitale londinese sia la patria dell'accettazione, ma che molti invece descrivono come una città dove i crimini d'odio verso la comunità LGBT e le offese verbali sono aumentate del 35% dal 2014 ad oggi.
On line anche un sito ad hoc hatehappened.com che cerca di mettere un freno a questi episodi.


Derek Tabada e Will Johnston

Commenti

Post popolari in questo blog

The Young Pope esordio col Boom