Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Victoria’s Secret:il lyp sinc degli angeli

Immagine
Un idea che  ha incuriosito i più, perchè glia ngeli di Victoria Secret da sempre conquistano milioni di etero e non nel mondo. bellissime, sensuali e piene di energie nel video di promozione della loro collezione, dove interpretano il nuovo e bellissimo brano di justine Timberlake.

La Bella e la Bestia, trailer del live-action Disney

Immagine
E' uno dei miei film disney preferiti in assoluto. Quello che un tempo solo lontanamente immaginavo, ora è realtà. Il 16 Marzo 2017 uscirà nelle sale il primo vero remake del film disney originale. Il trailer intanto pubblicato da pochi giorni è un vero record di visualizzazioni. 91 milioni di visualizzazioni totali. Nel cast oltre a Emma Watson anche Ian McKellen (Tockins), Ewan McGregor (Lumiere), Dan Stevens(Bestia), Luke Evans (Gaston), Emma Thompson (Mrs. Potts), Kevin Kline (il padre di Belle, Maurice), Gugu Mbatha-Raw (Spolverina), Stanley Tucci.

#Unionicivili, la legge è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale

Immagine
Finalmente il giorno è arrivato.
Dopo la firma del presidente  Mattarella, ora arriva anche la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

Di seguito il testo della norma:


La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Promulga
la seguente legge:

Art. 1
  1. La presente legge istituisce l'unione civile tra persone dello stesso sesso quale specifica formazione sociale ai sensi degli articoli 2 e 3 della Costituzione e reca la disciplina delle convivenze di fatto.
  2. Due persone maggiorenni dello stesso sesso costituiscono un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni.
  3. L'ufficiale di stato civile provvede alla registrazione degli atti di unione civile tra persone dello stesso sesso nell'archivio dello stato civile.
  4. Sono cause impeditive per la costituzione dell'unione civile tra p…

Elisa - Love Me Forever

Immagine
Un album tutto in inglese, e pieno di canzoni dal sound pop, fino alla musica stile anni 8. E con questo nuovo singolo ELISA ci porta alle sonorità delle produzioni americane anni 60 di Phil Specto.





 Huh huh huh boy
What do you think I'll do baby?
Your voice it doesn't feel
So near lately
But love me love me love me for ever
Love me love me love me for ever
Love me love me...it all gets easier
No I won't wait for you to find
Time for me baby
I'm gonna make you stay just one more day
So don't you dare try just pretending
Love me love me love me for ever
Love me love me love me for ever love me do you feel any
Better...
Love me love me it all gets easier
I crave for your kiss
But you'll never see me on my knees (baby I won’t beg)
I won't beg...call out your name
That's one thing you better understand just
Love me love me love me for ever
Love me love me love me for ever love me love me let's get
Together...
Love me love me it all gets easier
Baby...it…

E’ morto Marco Pannella paladino di tutti i diritti

Immagine
Morto oggi uno degli uomini che più hanno combattuto per i diritti di tutti.  Un  Uomo che filosoficamente apparteneva ad un pensiero molto liberale, alle volte apparentemente "estremo", ma mai troppo oltre. Anni di combattimento per batatglie allora quasi inpensabili, quali l'aborto e il divorzio.



"Mi sta a cuore un connotato che noi radicali abbiamo sempre dato alla battaglia per i diritti civili degli omosessuali e di tutti. Abbiamo sempre tenuto presente l’aspirazione ad una sessualità diversa, non ad una sessualità migliore di quella eterosessuale o di quella omosessuale maschile, o meglio di quella femminile. Purtroppo oggi abbiamo tutto un militantismo organizzato che vuole il matrimonio, poi i figli… Tutte cose che comprendo, ma sicuramente non condivido”. “Io non avrei chiamato matrimonio l’unione tra persone dello stesso sesso. Bisogna andare oltre e chiamarlo unione: invece che i coniugi, gli uniti. Che ci sarebbe di male?. I gay, che hanno sempr…

Giornata mondiale contro l' omofobia

Immagine
Importante, anzi importantissimo ricordarlo. Siamo stati uno degli ultimi paesi in Europa a fare una legge per le unioni gay, e ancora da più di 300 giorni in parlamento giace una proposta di legge contro l' OMOFOBIA. 
Amnesty International nel suo Amnesty International nel rapporto annuale 2013 ha denunciato come molti paesi, tra cui figura anche l' Italia molti dei diritti fondamentali dell' uomo vengano violati.

Albania, Armenia, Bahamas, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Camerun, Cile, Croazia, Danimarca, Fiji, Gambia, Georgia, Ghana, Grecia, Guyana, Iran, Iraq, Italia, Giamaica, Lettonia, Libano, Liberia, Lituania, Macedonia, Malawi, Moldova, Montenegro, Nigeria, Russia, Serbia, Sudafrica, Taiwan, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turchia, Ucraina, Uganda, Ungheria, Uruguay, Zimbabwe. Non va dimenticato che in molti paesi, assurdo da dire, è vietato addirittura qualsiasi manifestazione o riunione in un qualsiasi spazio aperto. Questi paesi ,
Bielorussia, Ge…

#Eurovision- quando a vincere è un messaggio (non) politico 1944

Immagine
Vittoria per l' Ucraina, 1944 il brano vincitore cantato dalla bravissima Jamala.  ma andiamo con ordine..premessa: la prima volta che ho sentito parlare dell'Eurovision mi trovavo a Madrid con amici che discutevano su questo festival tanto seguito, e non avendo la minima immaginazione di cosa si trattasse ho cominciatoa  chiedere e voler vedere qualcosa. In efeftti è solo da qualche anno (quando ufficialmente l'Italia è rientrata in gara) che l' attenzione del pubblico italiano è generosa o comincia ad esserlo verso questa manifestazione. Quello che mi piace tanto, ma davvero tanto è lo spirito con cui la manifestazione "gioca", mi spiego meglio. L'eurovision è nato nel lontano 1954 con lo scopo di avvicinare e promuovere attraverso canzoni pop i popoli europei e la loro amicizia. E qui davvero l'essere europei tra canzoni e scenografie POP, bandiere di tutte le nazioni che sventolano sotto il palco tra mille luci e gente che si abbraccia in un unico…

Eurovision Song Contest 2016 e la sua politica in canzoni

Immagine
In questi giorni sta andando in onda uno degli show europei sicuramente più divertenti e giovanili che ci siano, l' EUROVISION SONG CONTEST. Questa' anno a rappresentare il nostro paese e la cantante FRANCESCA MICHELIN, che a detta di molti sta dando un certo tocco al festival.  Domani si svolgerà la finale, per la prima volta su Rai Uno e quello che mi ha colpito guardando la semifinale di ieri sera è stato il messaggio che una canzone in particolare ha lanciato.  Premessa. Nella gara è vietato, espressamente, scritto nel regolamento, messaggi politici..la politica insomma è assolutamente vietata, ma la canzone in gara ucraina (“1944”) parla della deportazione dei tatari in Crimea proprio nel 1944, ordinata da Stalin. Quando si parla di eurovision, tanti non possono fare a meno anche di vedere tra le varie note anche un po' di politica, cosa che reputo naturale. Ad esempio quest' anno la canzone favorita è quella che rappresenta la Russia, e nel caso dovesse domani vi…

L' Italia da oggi è "un posto migliore"

Immagine
Perchè da oggi c'è un motivo in più per essere orgogliosi di un paese, che se all'estero chiamano "il bel paese" noi da dentro a volte facciamo fatica a vederlo così bello.  Approvata ieri dopo 15 anni di discussioni, le unioni civili hanno finalmente fatto breccia nel cuore dello stato. Vediamo rapidamente quali sono i doveri che spettano alle coppie:
ASSISTENZA MORALE E MATERIALE COABITAZIONE ASSISTENZA A BISOGNI COMUNI
Mentre ora vediamo i diritti, la parte più importante secondo me:
DIRITTO ALLA REVERSIBILITA' se uno dei due coniugi dovesse venire a mancare SUCCESSIONE e infine GRADUATORIE ASILI NIDO
Interessante vedere come anche la scelta del cognome sarà libera. Si potrà scegliere di poratre il cognome del compagno/a, tutti e due i cognomi oppure scegliere l'ordine. 

Tanti i personaggi famosi che hanno lasciato dichiarazioni sui social, da Versace a Jovanotti, fino a Laura Pausini.

Moments of Puglia di Oliver Astrologo

Oliver Astrologo, ha preso e "fotografato" il meglio che c'è della Puglia e lo ha raccolto in 3 minuti bellissimi. Angoli, tramonti, volti e particolari che lasciano il segno del tacco di questo bel paese.

"Ho deciso di omaggiare la Puglia perché è un luogo che lascia sempre un'impronta nel mio cuore. Si tratta di un piccolo assaggio di quello che questa meravigliosa regione ha da offrire. A me piace raccontare i luoghi che visito utilizzando un approccio meno convenzionale, soffermandomi su aspetti più piccoli come la quotidianità di luoghi e persone che aggiungono un elemento narrativo". 

Un grazie di cuore da parte di un pugliese.

CAN’T STOP THE FEELING di Justin Timberlake

Immagine
Era tempo che non lo si sentiva più sulle scene musicali. E ora è tornato con un bel singolo CAN’T STOP THE FEELING, fresco e pieno di voglia di ballarlo quest'estate. Il brano fa parte di un progetto interamente musicato da lui stesso. Trolls, film d'animazione che vedremo al cinema a partire dal prossimo 27 Ottobre.


Colton Haynes "sono gay e felice"

Immagine
Uno degli attori più quotati del momento. Lo abbiamo conosciuto tutti nella serie teen "Teen wolf" che ha lasciato dopo due stagioni per problemi di forte ansia, come ha dichiarato in una recente intervista. 
 ‘E’ stato uno shock per me, non ero pronto ad essere di nuovo in prima pagina. Avrei dovuto fare una dichiarazione, ma non ero pronto. Sentivo che non dovevo niente a nessuno. Credo che ognuno debba prendere una simile decisione quando si sente pronto, e io ancora non lo ero. La gente si aspetta che tu sia l’immagine GQ che trovi in edicola, ma quella stessa gente non si rende conto cosa significhi esserlo 24 ore al giorno. Fingere 24 ore al giorno è la cosa più faticosa del mondo. Ho lasciato sia Teen Wolf che Arrow perché mi sono preoccupato più della mia salute mentale e fisica che della mia carriera. Ho vissuto con l’ansia terminale per tutta la vita. Fisicamente malato, svenivo. Ho 27 anni e ho l’ulcera. Ho dovuto fare un passo indietro. Mi ci è voluto così tanto …