Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2016

#UnioniCivili ‘mancata rivoluzione contronatura che prenderà forma oggi, 25 febbraio 2016.

Immagine
Un paese l'Italia in cui il ministro dell' interno per pura e semplice provocazione (perchè questi lavorano così) ha definito il disegno (leggesi disegnino) di leggeun una vera e propria rivoluzione contronatura.  Dopo mesi e mesi di rinvii si è raggiunto un accordo che vuole che due persone dello stesso sesso (e va ricordato che vale anche per le coppie eterosessuali)possano "sposarsi". Accantonata la stepchild toccherà ai giudici decidere, i quali però già in molti si sono detti favorevoli all'adozione da parte di due genitori che abbiano lo stesso sesso. Sparisce dal maxiemendamento anche l'obbligo di fedeltà, solo la violenza potrà essere causa dell'annulamento da parte dei due coniugi. E mentre in Italia si raggiunge finalmente un piccolo risultato in Canada si festeggia il primo homecoming kiss gay. L' homecoming kiss è una tradizione della marina quando si ritorna a casa dopo mesi di navigazione. Al loro ritorno uno degli ufficiali viene sce…

Bella intervista a Emma Bonino

Immagine
Ieri a Piazza Pulita, trasmissione de La7 è stata intervistata Emma Bonino che ha parlato di unioni civili e di politica.

Non è vero che la stepchild adoption ha spaccato il Paese. Abbiamo visto due manifestazioni diverse e abbastanza civili, ma il Paese è già andato avanti, si è già arrangiato per i fatti suoi. Chi si sgambetta in Parlamento è la politica. Il Paese non ha fatto nessuna tragedia sull’argomento. Ormai ho una certa età e da sempre sento dire che il Paese non è pronto. Non era pronto sul divorzio e non era vero. Non era pronto con la maternità responsabile contro l’aborto clandestino è non era vero. Si governa troppo con i sondaggi e poi c’è questa illusione che basta proibire, invece che legalizzare con delle regole che vadano bene per tutti. Perché questo è il compito di un Parlamento. Ho sentito toni sconcertanti in questi giorni, è patetico e frustrante. Mi ricordano i toni volgari durante il dibattito della questione Englaro. E siamo sempre lì. Ci siamo…

Due soldati uno iracheno e l' altro americano si sono sposati

Immagine
Il giono di San Valentino, due soldati, due uomini che si sono conosciuti nel lontano 2004 in uno degli ospedali dove uno dei due era ricoverato, perchè era stato preso prigioniero dai ribelli e l’altro, sempre in qualità di soldato, come interprete per i marines americani.

Dopo mesi e mesi tra i due ragazzi è scoccato l'amore, inaspettato e temuto (perchè in quei paesi (Iraq) si sa come vanno le cose se ti scoprono, pena la morte). Ma i due hanno tenuto duro per ben 5 anni, vedendosi almeno una volta alla settimana, fino al 2009 quando Hrebid ha chiesto e ottenuto asilo politico negli Usa e finalmente dopo qualche hanno a San Valentino di due anni fa i due si sono sposati a Vancouver.

Top 3 sanremo 2016

Immagine
Dopo la vittoria degli Stadio a Sanremo 2016, posso dire che questo festival è stato uno dei migliori per quanto riguarda la sobrietà dello spettacolo in se.

I brani (ahimè) sono pochi quelli che colpiscono davvero. Tra i miei preferiti c'è inaspettatamente quello di Valerio Scanu, che con FINALMENTE PIOVE propone un brano intenso e dal suono coinvolgente, la penna è del bravissimo Fabrizio Moro. Ma le mie parole le puoi capire
Senza dirtele in faccia
Le ho riflesse negli occhi

 Lorenzo Fragole con il brano INFINITE VOLTE ha fatto subito breccia nel mio cuore. Inevitabile pensare alla persona che si ama, anche se la canzone è una dichiarazione d'amore alla fine dell' amore, ma siamo positivi e in questo giorno di San Valentino leggiamo la dichiarazione che "infinite volte " si vorrebbe fare alla persona che ci fa battere il cuore. Ma non sono mai stato capace A far l’amore senza amore A far l’amore senza amore  E poi c'è Arisa che con il brano GUARDANDO IL C…

Augias e Signorelli si confrontano su religione e unioni civili

Immagine
Finalmente. Ogni tanto in TV si vede qualche confronto tra ottime menti e non demenzialità urlate per fare ascolti. Purtroppo sono l' eccezione.

El Corte Inglés presenta un cortometraggio gay per San Valentino

Immagine
Uno dei centri commerciali più importanti della Spagna presenta per questo san valentino un corto per celebrare l'amore tra due persone dello stesso sesso. #Síatodo è il primo dei 5 cortrometraggi che vengono girati dal direttore roberto Pèrez e casualmente già il secondo con tematiche gay. La storia è girata in uno dei centri commerciali (Madrid), due ragazzi si conoscono per caso, ma uno dei due è sordo.